verso Lubiana

La mostra itinerante Animazioni Italiane, presentata per la prima volta a Trieste nel 2016, e dopo le tappe di Lisbona al Monstra Festival, e di Padova durante il Convegno Annuale della SAS – Society for Animation Studies, arriva alla conclusione del suo tour come anteprima del prestigioso festival Animateka di Lubiana, che è anche principale partner del nostro Piccolo Festival Animazione. La mostra per chi non lo sa già, effettua una ricognizione della produzione contemporanea di cortometraggi animati in Italia. Il percorso espositivo è suddiviso in tre sezioni e presenta quindici autori tra i più interessanti del panorama del cinema d’animazione italiano:

1. Il disegno animato, la Scuola di Urbino,
con opere di Roberto Catani, Gianluigi Toccafondo, Magda Guidi, Virginia Mori, Marco Capellacci;
2. Tecnica mista, puppet e sculture
: Bologna, Firenze, Parma, Lucca, Pesaro, con lavori di Stefano Ricci, Alvise Renzini, Virgilio Villoresi, Francesco Vecchi, Beatrice Pucci;
3. Digital Video. Il Centro Sperimentale di Torino, Milano, Modena, Venezia
. Opere di Michele Bernardi, Igor Imhoff, Martina Scarpelli, Mauro Carraro, Rino Stefano Tagliafierro.

Animazioni Italiane, curato da Paola Bristot e prodotto da Viva Comix, viene presentato con la collaborazione e presso la sede dell’Istituto Italiano di Cultura, che qui ringraziamo. L’esposizione viene inaugurata mercoledì 29 novembre alle ore 18.00, e potrà essere visitata fino al 2 febbraio 2018.

FACEBOOK EVENT

INFO: ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA DI LUBIANA

allestimento_lj020 allestimento_lj021